VecchiaSignora.it - Il Pescara chiude in testa

Homepage
Homepage
Homepage

Il Pescara chiude in testa

Zeman
Nell'ultima gara del campionato di serie B il Pescara ha battuto 1-0 la Nocerina, grazie a un gol realizzato al 47' del secondo tempo da Maniero.Per i biancazzurri la vittoria vale il primo posto, visto il vantaggio nel computo delle reti con il Torino che è arrivato come i biancazzurri a 83 punti. La Nocerina invece retrocede in Prima Divisione.

Il terzo posto che vale la serie A se lo giocheranno ai playoff Sassuolo, Verona, Varese e Sampdoria. Il programma delle semifinali prevede il 30 maggio Sampdoria-Sassuolo alle 18.30 e Verona-Varese alle 21.00. Il ritorno si giocherà il 2 giugno: Verona-Varese (18.30) e Sassuolo-Sampdoria (21.00) mentre la finale è in programma il 6 e 9 giugno.

Retrocesse Albinoleffe, Gubbio e Nocerina, per quanto riguarda i playout salvezza, Empoli e Vicenza si affronteranno il 3 giugno in casa del Vicenza, mentre il ritorno e0 in programma l' 8 giugno ad Empoli, sempre alle ore 20.45.

I ventiduemila dell'Adriatico hanno tributato un caloroso saluto a Zdenek Zeman, che solo la settimana prossima farà conoscere le sue decisioni per la prossima stagione, con la Roma sulle tracce del tecnico di Praga.

Al 91' della gara vinta con la Nocerina i tifosi del
Pescara hanno esposto in curva nord uno striscione rivolto a Zdenek Zeman: il tecnico boemo è corteggiato da vari club di serie A, tra i quali la Roma. Lo striscione recitava: «Un anno di lacrime tra la gioia e il dolore te lo chiede questa gente firma con il cuore». Altri striscioni apparsi sulle tribune recitavano: «Grazie Zeman», «Boemo resta con noi», «Zeman portaci in Europa», «Grande Boemo».

Da : il messaggero
Documenti correlati

GALLERIE

  • Alex Sandro esulta dopo il gol partita (Foto Juventus.com)
  • L'abbraccio di Barbara e Benedetta (Foto Juventus.com)
  • Il secondo portiere Federica Russo (Foto Juventus.com)
  • Federico Bernardeschi esulta con Gonzalo Higuain (Foto Juventus.com)
  • Ingvild Isaksen durante l'allenamento (Foto Juventus.com)
  • Federico Bernardeschi e Gonzalo Higuain si stringono la mano (Foto Juventus.com)
  • La finlandese Tuija Hyyrynen (Foto Juventus.com)
  • Mario Mandzukic autore di un gol spettacolare (foto Juventus.com)
  • L'esultanza delle ragazze dopo il 3 a 0 (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza dei bianconeri dopo il risultato rotondo (Foto Juventus.com)