VecchiaSignora.it - Pellegrini: sempre più oro, trionfo nei 200 stile

Homepage
Homepage
Homepage

Pellegrini: sempre più oro, trionfo nei 200 stile

pellegrini
Federica Pellegrini non tradisce le attese. La 23enne campionessa olimpica ha vinto la finale dei 200 stile libero agli Europei di Debrecen, in Ungheria, con il tempo di 1'56"76. L'azzurra ha conquistato la medaglia d'oro forzando il ritmo nella seconda parte di gara, quando ha rimontato lo svantaggio sulla tedesca Silke Lippok trionfando con un vantaggio di circa un secondo e mezzo. Al terzo posto si è classificata la francese Ophelie Cyrielle Etienne, quarta l'azzurra Alice Mizzau che non ha nascosto la delusione al termine della finale.

«Mi dispiace non aver usato la cuffia dell'Italia - ha commentato Federica Pellegrini ai microfoni della Rai subito dopo il trionfo nei 200 stile libero -. Mi si è rotta in camera d'appello, ne ho dovuta prendere un'altra. C'è stata un'emergenza, ci tengo sempre a gareggiare con i colori dell'Italia».

Gli Europei di Debrecen regalano ai colori azzurri anche la medaglia di Matteo Rivolta, che ha conquistato il bronzo nei 100 farfalla con il tempo di 52"40, piazzandosi dietro il serbo Milorad Cavic e l'ungherese idolo di casa Laszlo Cseh. E dopo l'oro nei 100 rana, Fabio Scozzoli non si è fatto mancare un podio neanche nei 50: soddisfazione e un argento al collo conquistato in 27"49 dietro al serbo Damir Dugonjic. Bronzo al greco Panagiotis Samilidis (27"64), quarto, ad un solo centesimo dal podio, Mattia Pesce (27"65).

Anche Arianna Barbieri, già argento nei 100 metri, conferma il suo talento e conquista la medaglia d'argento nei 50 dorso. La 23enne nuotatrice azzurra di Camposampiero (Padova) ha chiuso la finale al secondo posto ex aequo con la serba Sania Jovanovic, con il tempo di 28"31, un centesimo di secondo in più del suo primato personale ottenuto ieri in semifinale. La medaglia d'oro è andata invece alla spagnola Mercedes Peris Minguet che ha fermato il cronometro sul tempo di 28"25. Quinta l'altra italiana in gara, Carlotta Zofkova (28"72).

Decisamente soddisfatta la squadra azzurra anche per il risultato raggiunto in staffetta 4X200 stile libero. Il quartetto italiano composto da Maglia, Maestri, Pizzetti e Magnini ha chiuso al secondo posto alle spalle della Germania, oro. Medaglia di bronzo all'Ungheria.


Da : eurosport
Documenti correlati

GALLERIE

  • Cristiana Girelli in azione (Foto Federica Scaroni)
  • L'esultanza di Rodrigo Nentamcur dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Mister Allegri in panchina (Foto Juventus.com)
  • Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne
  • Mario Mandzukic con la fascia di capitano esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Petronella Ekroth in azione (Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo esulta dopo il suo splendido gol da fuori area (Foto Juventus.com)