VecchiaSignora.it - A Brno vince Marquez e allunga

Homepage
Homepage
Homepage

A Brno vince Marquez e allunga

Il pilota della Honda trionfa in Repubblica Ceca grazie a un cambio moto anticipato: ora ha 154 punti in classifica ed è sempre più leader. Secondo Pedrosa, sul podio anche Viñales.

Marc Marquez gioca d'anticipo, vince il Gp della Repubblica Ceca a Brno e vola sempre più in solitaria in testa al mondiale di MotoGp. Decisiva la sua prontezza nel correggere l'errore di valutazione in partenza. Il pilota della Honda aveva montato sul posteriore la gomma da bagnato morbida. Con la pista praticamente asciutta, ha dovuto cambiare quasi subito moto: grazie a una tempistica perfetta ha messo altri 25 punti in bacheca portandosi a 154 e staccando sulla concorrenza, che ha ritardato troppo il cambio gomma. Così, Marquez, ha accumulato un vantaggio incolmabile per tutti. Secondo Dani Pedrosa, terzo Viñales. Rossi è quarto dopo una lunghissima rimonta, idem per Dovizioso, che chiude sesto. Dunque, Marquez allunga il suo vantaggio in classifica piloti: Viñales è secondo a 140, Dovizioso terzo a 133, Rossi quarto a 132. Rientra in gioco Dani Pedrosa che con il secondo posto di oggi va a 123.

Fonte Corriere dello Sport (1) Icona link
Documenti correlati
Referenze (1)
  • 1. Fonte Corriere dello Sport

    http://www.corrieredellosport.it/news/moto/motomondiale/motogp/2017/08/06-28876601/motogp_brno_marquez_vince_e_allunga_rossi_4_in_rimonta/

GALLERIE

  • Paulo non aver paura di tirare un calcio di rigore
  • Interni del semipogeo, autore Simona Cannone
  • Le ragazze durante la sessione di allenamento del 12 Ottobre (Foto Juventus.com)
  • Gigi Buffon si racconta (Foto Juventusnews24)
  • Azione di gioco (Foto Juventus.com)
  • L'iniziativa Juventus For Special
  • Martina Rosucci segna il primo gol della storia delle Juventus Women (Foto Juventus.com)
  • Azione di gioco (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza di Gonzalo Higuain (Fonte Juventus.com)
  • La città di Torino si tinge di bianconero: gol Dybala, Pjanic ed Alex Sandro (Foto Juventus.com)