VecchiaSignora.it - Un mese nero per Mister Allegri e tutta la Juventus

Homepage
Homepage
Homepage

Un mese nero per Mister Allegri e tutta la Juventus

Mister

Il tecnico rischia di recuperare soltanto Khedira: out anche Pjanic, Howedes, De Sciglio, Pjaca, Marchisio,Mandzukic e Barzagli.

Brutte notizie per la Juventus arrivano dalle nazionali. Mario Mandzukic e Andrea Barzagli sono le new entry nella nutrita lista degli indisponibili bianconeri. Per il croato il pessimismo è diminuito, ma tutti e due restano ragionevolmente in forte dubbio per la ripresa del campionato. Così sabato contro la Lazio (ore 18) la Juventus rischia di recuperare solo uno degli otto uomini attualmente incerottati. La situazione, spiega Fabiana Della Valle sulla Gazzetta in edicola oggi, è critica a centrocampo, dove senza Marchisio, Khedira e Pjanic contemporaneamente è emergenza ai massimi livelli. Il tedesco (infiammazione al ginocchio durante la scorsa pausa per le nazionali) è il più avanti di tutti e salvo complicazioni con la Lazio ci sarà. Barzagli e Pjanic puntano lo Sporting (più no che sì con la Lazio), tempi più lunghi per Howedes, che ha ricominciato a correre ma fisicamente è ancora indietro. Fuori sicuramente anche De Sciglio (perone) e Pjaca (in campo a novembre), Marchisio sta proseguendo il lavoro di potenziamento alla gamba operata, il recupero procede bene ma ci vorrà ancora un po’ per rivederlo in campo.
Documenti correlati

GALLERIE

  • Paulo non aver paura di tirare un calcio di rigore
  • Interni del semipogeo, autore Simona Cannone
  • Le ragazze durante la sessione di allenamento del 12 Ottobre (Foto Juventus.com)
  • Gigi Buffon si racconta (Foto Juventusnews24)
  • Azione di gioco (Foto Juventus.com)
  • L'iniziativa Juventus For Special
  • Martina Rosucci segna il primo gol della storia delle Juventus Women (Foto Juventus.com)
  • Azione di gioco (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza di Gonzalo Higuain (Fonte Juventus.com)
  • La città di Torino si tinge di bianconero: gol Dybala, Pjanic ed Alex Sandro (Foto Juventus.com)