VecchiaSignora.it - 5ª giornata gruppo C Champions League 2017/2018

Homepage
Homepage
Homepage

5ª giornata gruppo C Champions League 2017/2018

giocatore atletico m.
All’Atletico Madrid serviva una vittoria per continuare a sperare e la vittoria è arrivata, contro una Roma troppo contratta nel primo tempo e che ha pagato anche un calo fisico nel finale. Gli uomini di Simeone hanno sfruttato tutta loro esperienza gestendo i momenti di difficoltà e colpendo nella ripresa con le reti di Griezmann e Gameiro. Proprio il francese era molto attesto dato che non segnava da quasi 2 mesi. Nei primi 45? minuti minuti la è stata pericolosa, soprattuto all’inizio dove Perotti più volte a sfondato dal lato di Partey ma è sempre mancato l’ultimo passaggio. Con il passare dei minuti l’Atletico ha recuperato terreno affidandosi soprattutto alle folate di Carrasco con un Bruno Peres abbastanza in difficoltà. Brivido al 38° quando Fernandez recupera un pallone e insacca Alisson dalla distanza ma l’arbitro annulla tutto per un tocco di mano. Nella ripresa i padroni di casa partono subito forte mente i giallorossi cominciano a perdere certezze e sbagliano troppi palloni. Inizia la girandola dei cambi e le scelte di Simeone pagano subito: il neoentrato Correa arriva su un pallonetto di Torre, crossa al centro con Griezmann che insacca in mezza rovesciata. La Roma accusa il colpo, barcolla e alza bandiera bianca quando al 38? Peres – già ammonito – stende Filipe Luis e si fa espellere. Due minuti dopo arriva il raddoppio dell’Atletico sull’asse Griezmann-Gameiro che fissa il risultato sul 2-0. Roma che dovrà centrare la qualificazione all’ultima giornata in casa con il Qarabag mentre l’Atletico sfiderà il Chelsea. Simeone è ancora vivo, Di Francesco si gioca tutto in casa.


Fonte Calcionews
Documenti correlati

GALLERIE

  • Alex Sandro esulta dopo il gol partita (Foto Juventus.com)
  • L'abbraccio di Barbara e Benedetta (Foto Juventus.com)
  • Il secondo portiere Federica Russo (Foto Juventus.com)
  • Federico Bernardeschi esulta con Gonzalo Higuain (Foto Juventus.com)
  • Ingvild Isaksen durante l'allenamento (Foto Juventus.com)
  • Federico Bernardeschi e Gonzalo Higuain si stringono la mano (Foto Juventus.com)
  • La finlandese Tuija Hyyrynen (Foto Juventus.com)
  • Mario Mandzukic autore di un gol spettacolare (foto Juventus.com)
  • L'esultanza delle ragazze dopo il 3 a 0 (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza dei bianconeri dopo il risultato rotondo (Foto Juventus.com)