VecchiaSignora.it - Il big-match tra Napoli e Juve lo decide Higuain

Homepage
Homepage
Homepage

Il big-match tra Napoli e Juve lo decide Higuain

Higuain e Dybala festeggiano dopo il gol vittoria (Foto Juventus.com)
Sommario (5 par.)

Napoli-Juventus 0-1

L'argentino gioca con il tutore alla mano e buca subito la sua ex squadra lanciato da Dybala in un contropiede micidiale. Buffon chiude la porta. Azzurri spuntati.

La madre di tutte le partite finisce così: Juventus batte Napoli 1-0 al San Paolo con rete di Gonzalo Higuain. Miglior sceneggiatura e film non potevano esserci per i campioni d’Italia che in classifica si portano a -1 dai partenopei. Una prova perfetta da parte della squadra di Allegri, compatta e tosta, con il Pipita e Dybala scatenati: pericolosi e sempre pronti a dare una mano al gruppo con i recuperi. Il braccio e la mente. Ma anche Douglas Costa si è sacrificato il giusto e Buffon ha alzato la guardia a modo suo, come tutta la difesa. Napoli troppo spuntato: inutile fare gioco e creare tanto se poi manca la conclusione vincente là davanti, soprattutto con la retroguardia avversaria schierata. Avesse avuto Higuain… Ma l’argentino ha cambiato colori ed è diventato eroe, giocando con la mano appena operata e dolorante. Un’infiltrazione e via, per dimostrare ai tifosi sugli spalti di che pasta è fatto. Una dimostrazione di forza e classe, di abnegazione e volontà. "Pipitissimo" al San Paolo, bomber e anche stopper sui calci da fermo, per la disperazione del presidente Aurelio De Laurentiis, indicato dopo il gol (il suo quinto da ex), con quella mano e lo sguardo a cercare la tribuna, lontana ma ben inquadrata. E così, il campionato, se possibile, si riapre ancora di più, come da anni non succedeva, in attesa della risposta dell’Inter.

Fonte Tutto Sport (1) Icona link

Galleria:

Blaise Matuidi (Napoli-Juventus 0-1) - Matuidi in azione di gioco (Foto Juventus.com)
Douglas Costa (Napoli-Juventus 0-1) - Douglas Costa in azione di gioco (Foto Juventus.com)
Gonzalo Higuain 2 (Napoli-Juventus 0-1) - L'autore del gol partita Higuain esce dal campo (Foto Juventus.com)
Gonzalo Higuain 3 (Napoli-Juventus 0-1) - Primo piano di Gonzalo Higuain (Foto Juventus.com)
Higuain e Dybala (Napoli-Juventus 0-1) - Higuain e Dybala festeggiano dopo il gol vittoria (Foto Juventus.com)
Juan Cuadrado (Napoli-Juventus 0-1) - Cuadrado in azione di gioco (Foto Juventus.com)
Mattia De Sciglio (Napoli-Juventus 0-1) - De sciglio in azione di gioco (Foto Juventus.com)
Paulo Dybala (Napoli-Juventus 0-1) - Paulo Dybala al tiro (Foto Juventus.com)
Sami Khedira (Napoli-Juventus 0-1) - Khedira in azione di gioco (Foto Juventus.com)

Il tabellino

Al San Paolo festeggia la Juventus. I bianconeri hanno battuto 0-1 il Napoli a domicilio grazie a un gol dell'ex Higuain al 12' del primo tempo. La squadra di Allegri sale a 37 punti e ora si ritrova a -1 dagli azzurri primi in classifica.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (31’ st Maggio); Allan (22’ st Zielinski), Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne (31’ st Ounas). A disposizione: Rafael, Sepe, Scarf, Chiriches, Maksimovic, Rog, Diawara, Giaccherini, Leandrinho, Allenatore: Sarri.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio (38’ st Barzagli), Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira (22’ st Marchisio), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (34’ st Cuadrado), Dybala; Higuain. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Alex Sandro, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi. Allenatore: Allegri

ARBITRO: Orsato di Schio

MARCATORI: 12’ pt Higuain (J)

NOTE: Ammoniti: Mertens (N), Mario Rui (N), Chiellini (J). Angoli: 9-3 per il Napoli. Recupero: 2’ pt, 4' st

Fonte Tutto Sport (2) Icona link

Galleria:

Esultanza 1 (Napoli-Juventus 0-1) - L'esultanza dei bianconeri a fine gara (Foto Juventus.com)
Esultanza 2 (Napoli-Juventus 0-1) - L'esultanza dei bianconeri a fine gara (Foto Juventus.com)
Formazioni (Napoli-Juventus 0-1) - Le formazioni al San Paolo (Foto Juventus.com)
Gigi Buffon (Napoli-Juventus 0-1) - Gigi Buffon esulta a fine gara (Foto Juventus.com)
Mister Allegri (Napoli-Juventus 0-1) - Massimiliano Allegri dà suggerimenti durante la gata (Foto Juventus.com)

Le pagelle

la migliore Juventus della stagione quella che espugna il San Paolo. La Juve più squadra, più compatta, più affamata. Con un Higuain in formato macchina da guerra, a tutti gli altri non spetta altro da fare che eseguire il proprio compito. E finalmente si vede il mercato, in maniera decisiva: benissimo Douglas Costa, bene Matuidi, mai così bene De Sciglio.

Fonte Calciomercato.com (3) Icona link

BUFFON 7: disinnesca tutto nel primo tempo, strepitoso sul colpo di testa di Albiol

DE SCIGLIO 6.5: fa il pieno di personalità, se non si può definire recuperato completamente di sicuro sta percorrendo la strada giusta. Un errore grave innesca la ripartenza del Napoli, per sua fortuna senza effetti negativi (84' BARZAGLI ng).

BENATIA 7: di testa son tutte sue. Sta benissimo, non bene.

CHIELLINI 6.5: sotto pressione sbaglia tutto quello che si può sbagliare sul primo passaggio. Se c'è da fare il muro, però, diventa invalicabile.

ASAMOAH 6.5: tra lui e Chiellini, la palla scotta un po' troppo quando c'è da far partire l'azione. I temuti tagli di Callejon, però, non fanno mai male. L'anticipo sullo spagnolo al 53' è il motivo per cui è stato preferito ad Alex Sandro.

KHEDIRA 5.5: a volte pecca di leggerezza, in questo contesto non ce lo si può permettere (67' MARCHISIO 6: tiene la posizione e mantiene la calma).

PJANIC 6: pronti via, perde un pallone sanguinoso sotto la pressione di Allan. Poi gestisce con calma olimpica la continua pressione di Mertens.

MATUIDI 6.5: un gioco a elastico fondamentale per gli equilibri della Juve, qualche errore di troppo ma una presenza fondamentale a tutto campo.

DYBALA 6.5: giocando così può andare dove vuole, i benefici si vedono tutti. Perfetti i giri con cui serve la palla a Higuain per lo 0-1, in altre situazione poteva trovare una lettura migliore.

HIGUAIN 7.5: basta poco per capire perché sia voluto scendere in campo a tutti i costi. Carica la Juve, litiga con tutti, tira fuori tutta la personalità che ha. E tutto il suo talento da bomber vero. L'intesa con Dybala e Douglas non è mai stata così palese, sfiora il gol dopo tre minuti poi non sbaglia al secondo tentativo. Il Napoli lo esalta. Cala nel secondo tempo, con l'inevitabile aumento del dolore alla mano operata solo lunedì pomeriggio.

DOUGLAS COSTA 7: in assoluto la miglior prestazione da quando è alla Juve, devastante in avvio di gara, anche generoso in fase di ripiegamento (79' CUADRADO ng).

All. ALLEGRI 7: schiera forse per la prima volta in stagione quella che era la Juve immaginata dopo la scelta di Matuidi come colpo a centrocampo, eccezion fatta per Asamoah al posto di Alex Sandro. Rischi e difficoltà per uscire dal pressing del Napoli, quando ci riesce è potenzialmente devastante in progressione. Non è una Juve perfetta, ma è la migliore della stagione sotto ogni punto di vista nella serata, fin qui, più importante.

Higuain: «Inizia un altro campionato»

Il Pipa: «Speriamo che questa vittoria ci serva come spinta per il settimo Scudetto che sarebbe un traguardo incredibile» .

Basta guardarlo negli occhi, Gonzalo, per cogliere tutta la sua grinta. Quella grinta che gli ha permesso di essere in campo dopo un’operazione, contro ogni pronostico. «Abbiamo deciso con lo staff medico che l’intervento era la cosa migliore, per tornare presto a disposizione e per la mia salute – spiega – Ringrazio lo staff medico, i compagni, i tifosi, i fisioterapisti: mi sono stati tutti vicino e mi hanno aiutato in questi giorni, spero di aver ripagato fiducia e affetto con il gol».

Eccome, se Gonzalo ha ripagato la fiducia. Ma a proposito di gol, così lo ha raccontato a Juventus Tv: «Paulo mi ha dato una bella palla, come doveva metterla sui piedi, ma penso che lo stop sia stato il 70% del lavoro. Senza quello stop non avrei segnato».

E adesso? «Abbiamo battuto una grande squadra, capolista, ci siamo avvicinati a loro. Tre punti sono sempre tre punti, contro il Napoli e contro l’ultima in classifica, ma sapevamo tutti l’importanza di questa serata. Adesso inizia un altro campionato, siamo lì e speriamo che questa vittoria sia la spinta per un traguardo importantissimo come il settimo Scudetto».

Fonte Juventus.com (4) Icona link

Allegri: «Una prestazione da Juventus»

Le parole del tecnico bianconero: «Abbiamo chiuso tutto, un bel test, complimenti ai ragazzi» .

Usa le stesse parole utilizzate ieri in conferenza stampa, Mister Allegri, per definire la gara di questa sera: «Un bel test, in vista di una partita decisiva come quella di martedì, in cui abbiamo un ottavo di finale di Champions League da conquistare».

Tanto per essere chiari, Allegri non sminuisce affatto il peso della partita di Napoli e soprattutto della vittoria dei bianconeri, però conferma: «Non siamo i favoriti, dopo aver vinto. Ci sono il Napoli e l’Inter: per vincere il settimo Scudetto, dopo tre anni in cui abbiamo lottato praticamente sempre su tutti i fronti, serve qualcosa di straordinario, perché le cose normali non bastano».

Questa sera, comunque, la Juve non è stata… “normale”, ma ha messo in campo una grande prestazione: «Complimenti ai ragazzi, hanno vinto una partita che ci fa bene, con sofferenza, contro una squadra che ha grandi numeri. Ci voleva una prestazione da vera Juventus – aggiunge Allegri – e così è stato, non abbiamo concesso nulla. Dobbiamo crescere ancora su alcune fasi, come le ripartenze, ma migliorando fisicamente, aumenterà il livello della prestazione tecnica».

Aggiunge il Mister: «Forse, finora, talvolta pensavamo più a essere belli che a soffrire, ma le grandi sfide le vincono le difese, come è accaduto questa sera».

Sui singoli: «Grande partita di Douglas Costa, in entrambe le fasi. Higuain? Ho deciso che avrebbe giocato quando ho capito che non sarebbe stato con il gruppo Mandzukic. Merito anche dello staff medico, che ha fatto un grande lavoro».

Fonte Juventus.com (5) Icona link
Documenti correlati
Referenze (5)
  • 1. Fonte Tutto Sport

    http://www.tuttosport.com/news/calcio/serie-a/juventus/2017/12/01-34866440/higuain_zittisce_napoli_gode_la_juventus_che_si_porta_a_-1/

  • 2. Fonte Tutto Sport

    http://www.tuttosport.com/news/calcio/serie-a/2017/12/01-34866218/serie_a_napoli-juventus_0-1_il_tabellino/

  • 3. Fonte Calciomercato.com

    http://www.calciomercato.com/news/juventus-le-pagelle-di-cm-finalmente-douglas-costa-buffon-e-una--89342

  • 4. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2017/inizia-un-altro-campionato-parola-di-gonzalo.php

  • 5. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2017/allegri-una-prestazione-da-juventus.php

GALLERIE

  • L'esultanza delle ragazze (Foto Juventus.com)
  • Gigi Buffon premiato Uomo dell'Anno 2017 ai Gazzetta Sports Awards
  • Mister Massimiliano Allegri (Foto Juventus.com)
  • Martina Rosucci esulta dopo il bellissimo gol (Foto Juventus.com)
  • Gonzalo Higuain in un notevole gesto atletico (Fonte Juventus.com)
  • Laura Giuliani in allenamento (Foto Juventus.com)
  • Federico Bernardeschi abbracciato dai compagni (Foto Juventus.com)
  • Lisa Boattin realizza il rigore che apre le marcature (Foto Juventus.com)
  • L'autore del gol partita Higuain esce dal campo (Foto Juventus.com)
  • De Sciglio segna il suo primo gol in Serie A (Foto Juventus.com)