VecchiaSignora.it - Inarrestabile e dirompente: la Juventus Women vince 5 a 0 a Ravenna

Homepage
Homepage
Homepage

Inarrestabile e dirompente: la Juventus Women vince 5 a 0 a Ravenna

L'esultanza delle ragazze (Foto Juventus.com)
Sommario (4 par.)
Terminati gli aggettivi per la stagione che fin qua le Juventus Women stanno conducendo, non resta che continuare a raccontarne le gesta.

E la cronaca racconta di una cinquina questo pomeriggio in casa del Ravenna, che conferma sempre più come la Juventus, che chiude nel migliore dei modi il 2017, possa vantare un attacco e una difesa letteralmente straordinari.

Bianconere scatenate anche oggi, soprattutto nella ripresa: il primo tempo vede la Juve passare in vantaggio al 18' con Benedetta Glionna, su assist di Rosucci, con un bel tiro dalla sinistra dell'area.

Nella ripresa,arriva una doppietta in 15 minuti (55' e 68') di Bonansea, che sostanzialmente chiude i conti, con le marcature di Franssi all 77' e di Zelem cinque minuti dopo a chiudere lo score.

«Un passo importante quello di oggi – commenta soddisfatta Coach Rita Guarino – Era importante chiudere il 2017 con una vittoria convincente, e le ragazze sono state molto brave». E poi, facendo il punto su questi primi mesi di storia delle Juventus Women: «La Juventus sta dando visibilità al movimento, e questa serie positiva dà una grossa mano. La gente si sta appassionando».

Fonte Juventus.com (1) Icona link

Galleria:

Esultanza (Ravenna-J Women 0-5) - L'esultanza delle ragazze (Foto Juventus.com)

Il tabellino

Impianto Sportivo “Massimo Soprani”.
San Zaccaria – Ravenna.

Ravenna Woman - Juventus 0-5
Marcatori: 18’ pt Glionna (J), 10’ st Bonansea (J), 23’ st Bonansea (J), 32’ st Franssi (J), 38’ st Zelem (J)

Ravenna: Guidi, Alunno, Carrozzi, Baldini (19’ st Burbassi), Pugnali (35’ st Barbaresi), Casadio, Campesi (1’ st Pittaccio), Manieri, Errico, Quadrelli, Tucceri (Cap). A disposizione: Tampieri, Cuciniello, Muratori, Costantino. Allenatore: Mirco Balacich

Juventus: Giuliani, Hyyrynen, Gama (Cap), Salvai, Boattin, Rosucci (30’ st Zelem), Galli (19’ st Caruso), Isaksen, Glionna (25’ st Cantore), Frannsi, Bonansea. A disposizione: Russo, Lenzini, Franco, Rood. Allenatrice: Rita Guarino

Ammoniti: 40’ pt Baldini (R) 21’ st Isaksen (J)
Prima squadra e J Women (Foto Juventus.com)

La cena di Natale

Alcune foto della cena di Natale delle bianconere a Vinovo.

Galleria:

Natale 2017 - 1 - Le ragazze alla festa bianconera (Foto Juventus.com)
Natale 2017 - 2 - Alcuni giocatori della prima squadra insieme alle J Women (Foto Juventus.com)
Natale 2017 - 3 - Primo piano delle ragazze (Foto Juventus.com)
Natale 2017 - 4 - La cena a Vinovo (Foto Juventus.com)
Natale 2017 - 5 - La cena a Vinovo (Foto Juventus.com)
Natale 2017 - 6 - La cena a Vinovo (Foto Juventus.com)
Natale 2017 - 7 - La cena a Vinovo (Foto Juventus.com)

Risultati

Campionato Nazionale Femminile Serie A
9° Giornata Girone di Andata

Pink Bari 3-1 Agsm Verona
Brescia 4-1 Res Roma
Chievo Verona 0-1 Tavagnacco
Fiorentina Ws 0-0 Atalanta Cfd
Ravenna Woman 0-5 Juventus Women
Sassuolo 0-1 Empoli Ladies

Classifica

27 Juventus Women
24 Brescia
22 Tavagnacco
13 Fiorentina Ws
13 Atalanta Cfd
13 Chievo Verona
10 Pink Bari
9 Res Roma
8 Agsm Verona
7 Empoli Ladies
6 Ravenna Woman
3 Sassuolo
Documenti correlati
Referenze (1)
  • 1. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2017/women-ravenna-juventus-match-report.php

GALLERIE

  • Le ragazze con coppa e bandierone (Foto Juventus.com)
  • Gianluigi Buffon in conferenza stampa insieme al presidente Andrea Agnelli
  • La festa negli spogliatoi (Foto Juventus.com)
  • Beppe Marotta AD Bianconero (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea autrice di una doppietta (Foto Juventus.com)
  • Il tecnico della Juventus festeggiato dai suoi giocatori (Foto Juventus.com)
  • Paulo Dybala festeggia la vittoria baciando la coppa (Foto via Twitter)
  • Barbara Bonansea guarda le compagne sperando di tornare presto incampo(Instagram)
  • Douglas Costa segna il gol del primo vantaggio bianconero (Foto Juventus.com)
  • Esultanza delle ragazze (Foto Juventus.com)