VecchiaSignora.it - Al Dall'Ara scende in campo solo la Juventus: 3 a 0 in casa del Bologna

Homepage
Homepage
Homepage

Al Dall'Ara scende in campo solo la Juventus: 3 a 0 in casa del Bologna

Mandzukic esulta dopo il suo gol capolavoro (Foto Juventus.com)
Sommario (4 par.)

Bologna-Juventus 0-3

Il bosniaco la sblocca su punizione e poi ispira il raddoppio di Mandzukic. Matuidi tris nella ripresa, bianconeri a meno 1 dal Napoli

Il sorpasso arriva con un filo di gas e tre reti: Allegri non ha avuto bisogno di sfrecciare sulla via Emilia con la sua fuoriserie. È bastato poco per superare il Bologna in campo e l’Inter in classifica: davanti si intravede ormai solo il contorno del Napoli, anche se lungo la corsa la Juve ha soprattutto l’obbligo di recuperare alla causa Dybala. Stavolta è entrato per un quarto d’ora ed è pure andato vicino al poker con un gran sinistro. Il Bologna di Donadoni, invece, ha patito un evidente complesso di inferiorità: il rischio è che, senza rischiare la retrocessione e senza cullare sogni di alta classifica, Verdi e soci galleggino eternamente nella terra di mezzo. Da queste parti, la musica non piace più e la gente vuole finalmente un ritmo europeo.

Fonte Gazzetta.it (1) Icona link

Galleria:

Mario Mandzukic 1 (Bologna-Juventus 0-3) - Mario Mandzukic stoppa di petto e si prepara al tiro (Foto Juventus.com)
Mario Mandzukic 2 (Bologna-Juventus 0-3) - Mario Mandzukic segna il gol del 2-0 (Foto Juventus.com)
Mario Mandzukic 3 (Bologna-Juventus 0-3) - Mandzukic esulta dopo il suo gol capolavoro (Foto Juventus.com)

Tabellino

RETI: Pjanic 27' pt, Mandzukic 36' pt, Matuidi 19' st

BOLOGNA
Mirante; Mbaye, Gonzalez, Helander, Masina; Donsah, Pulgar, Poli; Verdi, Destro (8' st Petkovic), Okwonkwo (25' st Krejci)
A disposizione: Da Costa, Ravaglia, De Maio, Torosidis, Krafth, Taider, Maietta, Nagy, Crisetig, Falletti
Allenatore: Donadoni

JUVENTUS
Szczesny; De Sciglio, Benatia, Barzagli, Alex Sandro; Khedira, Pjanic (41' st Marchisio), Matuidi; Douglas Costa (25' st Bernardeschi), Higuain, Mandzukic (30' st Dybala)
A disposizione: Pinsoglio, Loria, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bentancur, Pjaca
Allenatore: Allegri

ARBITRO: Banti
ASSISTENTI: Di Vuolo, De Meo
QUARTO UFFICIALE: Marinelli
VAR: Doveri, Tasso

AMMONITI: 31' pt Higuain, 6' st Masina, 15' st Mbaye, 41' st Petkovic

Galleria:

Miralem Pjanic 1 (Bologna-Juventus 0-3) - Miralem Pjanic calcia una punizione perfetta (Foto Juventus.com)
Miralem Pjanic 2 (Bologna-Juventus 0-3) - Miralem Pjanic esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)

Pagelle

SZCZESNY 6: ordinaria amministrazione archiviata senza problemi.

DE SCIGLIO 7: si è preso la maglia da titolare, sul terzino destro il vuoto non c'è più. Spinge se c'è da spingere, rimane fermo a fare il terzo centrale quando lo sviluppo del gioco lo richiede.

BENATIA 6.5: al centro della difesa c'è lui a dettar legge, sesta partita di fila senza subire gol con lui a comandare.

BARZAGLI 6: fascia di capitano, quando è stato puntato da Donsah ha perso il tempo. Rimedia con esperienza alla rapidità dei felsinei quando lo puntano. E ora il rinnovo

ALEX SANDRO 6.5: nella prima fase di gara la Juve non incanta ma lui spinge senza sosta creando i maggiori pericoli sulla sinistra, ed è lui a guadagnarsi la punizione che Pjanic trasforma in gol.

KHEDIRA 6: conferma una fase di appannamento, Allegri la gestisce facendolo giocare sempre e comunque.

PJANIC 7: per mezz'ora sbaglia tutto o quasi, poi si accende e spacca in due la partita. Con il gol su punizione, con una perla di rara bellezza in occasione dell'assist per Mandzukic (86' MARCHISIO ng).

MATUIDI 7: corre senza soluzione di continuità, il nuovo ago della bilancia nella Juve ad assetto tattico variabile è proprio lui. In settimana dichiarava di volere il gol, eccolo.

DOUGLAS COSTA 6.5: polveri bagnate per lui a Bologna, tenta con insistenza di creare superiorità numerica con alterne fortune. Nel secondo tempo il suo è uno show di tecnica individuale, anche se un po' fine a sé stessa (70' BERNARDESCHI 6: entra quando non c'è più partita).

HIGUAIN 6: gioca tanto spalle alla porta, il gol è difficile che arrivi in queste condizioni. Incide con un gioco di sponda di alta qualità, c'è anche un suo tocco sul gol capolavoro che vale lo 0-2. Però sembra il primo a non sentirsi soddisfatto.

MANDZUKIC 7: la miglior prestazione in assoluto dell'ultimo periodo. Centravanti aggiunto più che esterno, attacca la profondità e riempie l'area di rigore senza dimenticarsi di aiutare in fase di non possesso. Il gol è una meraviglia. Non perde mai la testa nonostante i tanti colpi duri subiti da Mbaye (76' DYBALA ng).

All. ALLEGRI 7: sta giocando la sua partita oltre i 90 minuti, impone la propria legge anche con Dybala e ritrova una Juve più simile a lui. Di sostanza, regolare, che vince e non subisce nulla. E dopo tante parole, dopo un po' di paure, la Juve è sempre lì a -1 dalla vetta.

Fonte Calciomercato.com (2) Icona link

Galleria:

Blaise Matuidi 1 (Bologna-Juventus 0-3) - Blaise Matuidi segna il gol del 3-0 (Foto Juventus.com)
Blaise Matuidi 2 (Bologna-Juventus 0-3) - Blaise Matuidi esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)

Difesa imbattuta

Galleria:

Andrea Barzagli (Bologna-Juventus 0-3) - Andrea Barzagli in azione di gioco (Foto Juventus.com)
Mattia De Sciglio (Bologna-Juventus 0-3) - Mattia De Sciglio in azione di gioco (Foto Juventus.com)
Medhi Benatia (Bologna-Juventus 0-3) - Medhi benatia in uno spettacolare statto aereo (Foto Juventus.com)
Documenti correlati
Referenze (2)
  • 1. Fonte Gazzetta.it

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Bologna/17-12-2017/bologna-juventus-0-3-gol-pjanic-mandzukic-matuidi-240286150049.shtml

  • 2. Fonte Calciomercato.com

    http://www.calciomercato.com/news/bologna-juve-le-pagelle-di-cm-mandzukic-e-un-gigante-32917

GALLERIE

  • Mister Massimiliano Allegri (Foto Juventus.com)
  • Standing ovation dello Stadium per il centrocampista bianconero che torna ad essere convocato da Allegri (foto LaPresse)
  • John Elkann presidente di FCA ed EXOR (Foto Juventus.com)
  • Rodrigo Bentancur durante gli allenamenti (Foto Juventus.com)
  • Leonardo e Giorgio nel 2010 (Foto Juventus.com)
  • Lianne Sanderson in azione(Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo tra le sue tante scarpe (via Twitter)
  • Il capitano della Juventus Giorgio Chiellini (Foto Juventus.com)
  • Doris Bacic è bianconera (Foto Juventus.com)
  • Pavel Nedved indossa casco da football (Foto Juventus.om)