VecchiaSignora.it - Parte male la nuova era Azzurra: in amichevole vince l'Argentina per 2-0

Homepage
Homepage
Homepage

Parte male la nuova era Azzurra: in amichevole vince l'Argentina per 2-0

Lanzini segna la rete del 2-0 (Foto Reuters)
Nella prima uscita dopo l'eliminazione dal mondiale, sconfitta degli azzurri sotto la guida del ct Di Biagio. I sudamericani si impongono anche senza Messi: decidono nella ripresa Banega e Lanzini.

Davanti agli occhi degli azzurri la porta ormai è una cruna d’ago, un cunicolo senza luce, una fessura che ricorda un incubo recente che col passare del tempo assume frequenza e dimensioni sempre più spaventose. Se ancora non vi date pace, se ancora non avete capito che l’Italia guarderà il Mondiale su Canale 5, la partita con l’Argentina è un utile promemoria, come il gol divorato da Insigne a tu per tu con Caballero quando il punteggio era ancora di 0-0. Ha vinto la Selección, ha vinto con i gol di Banega e Lanzini, due luogotenenti nella notte in cui Leo Messi si è preso una pausa e ha rinviato ancora una volta la sua prima sfida contro gli azzurri (pure nel 2013 restò fuori per infortunio, sotto gli occhi di papa Francesco).

Fonte Repubblica.it (1) Icona link
Documenti correlati
Referenze (1)
  • 1. Fonte Repubblica.it

    http://www.repubblica.it/sport/calcio/nazionale/2018/03/23/news/nazionale_italia-argentina_0-2_parte_male_la_nuova_era_azzurra-192092150/?ref=RHPPRT-BS-I0-C4-P1-S1.4-T1

GALLERIE

  • Le ragazze nel nuovo Training Center della Continassa (Foto Juventus.com)
  • Douglas Costa migliore in campo (Foto Juventus.com)
  • Esultanza di Dybala con dedica alla madre per il compleanno (Foto Juventus.com)
  • Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
  • Juan Cuadrado segna un gol importante al suo rientro dopo l'infortunio (Foto Juventus.com)
  • Juan Cuadrado a terra (Twitter)
  • Tuija Hyyrynen risponde ai fan (Foto Juventus.com)
  • Max Allegri vince la Panchina d'Oro (Foto Juventus.com)
  • Esultanza di Barbara Bonansea autrice di 4 gol (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza delle bianconere (Foto Juventus.com)