VecchiaSignora.it - Vittoria contro la Sampdoria e allungo in classifica

Homepage
Homepage
Homepage

Vittoria contro la Sampdoria e allungo in classifica

Sommario (4 par.)

+6 sulla seconda

La Juventus prova a cacciare i fantasmi di Madrid mettendo le mani sul settimo scudetto consecutivo e lo fa vincendo 3-0 con la Sampdoria, l'unica squadra capace di batterla in questo campionato. Proprio il risultato che stava per portare i bianconeri ai supplementari con il Real prima del rigore contestatissimo trasformato da Ronaldo. Questo 3-0 invece nessuno può cancellarlo e può essere decisivo per lo scudetto.

Il primo gol è di Mandzukic, e segue la doppietta a Madrid che non è bastata per compiere l'impresa. Il secondo è di Höwedes, ed è il suo primo con la maglia della Juventus, il terzo di Khedira. Tutte le reti sono arrivate grazie agli assist deliziosi di un super Douglas Costa, entrato al posto dell'infortunato Pjanic. Il brasiliano ha cambiato volto alla partita, con il primo assist per il gol di Mandzukic già dopo pochi secondi dal suo ingresso in campo. La Juventus ringrazia l'erede di Buffon Donnarumma, capace di fermare il Napoli con una superparata al 92', e vola a +6. Un bottino per niente irrilevante, a una settimana dallo scontro diretto a Torino. In mezzo c'è il turno infrasettimanale in cui la Juventus andrà a Crotone e il Napoli ospiterà l'Udinese.

Fonte Corriere dello Sport (1) Icona link

Tabellino Juventus-Sampdoria 3-0

RETI:
Mandzukic 45' pt, Howedes 15' st, Khedira 30 'st

JUVENTUS :
Buffon: Howedes, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira (36' st Sturaro), Pjanic (43' pt Douglas Costa), Matuidi; Cuadrado, Mandzukic, Dybala (21' st Bentancur)
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Alex Sandro, Marchisio, Higuain
Allenatore: Allegri

SAMPDORIA :
Viviano; Sala, Ferrari, Silvestre, Regini; Barreto (36' st Verre), Torreira, Praet; Ramirez (16' st Caprari); Quagliarella (1' st Kownacki) , Zapata
A disposizione: Belec, Tozzo, Andersen, Alvarez, Linetty, Strinic, Capezzi
Allenatore: Giampaolo

ARBITRO: Mariani

AMMONITI: 33' pt Asamoah, 7' st Howedes

Fonte Juventus.com (2) Icona link

Pagelle


Le pagelle di EuroSport (3) Icona link


Gianluigi BUFFON 6,5 – C’è anche la sua firma su questa ipoteca sullo Scudetto. Dice di no a Quagliarella sullo 0-0 ed evita il gol della bandiera di Zapata nel recupero

Benedikt HOWEDES 6,5 – Il suo ultimo gol risaliva al 28 aprile 2017 in Bundesliga. Assapora la prima gioia in bianconero con un colpo di testa su invito a nozze di Douglas Costa. Dietro lascia qualche spazio, ma può essere perdonato per questo.

Daniele RUGANI 6 – Fa buona guardia contro due clienti non banali come Quagliarella e Zapata.

Giorgio CHIELLINI 5,5 – Zapata gli crea dei problemi e ha il demerito di addormentarsi a inizio ripresa facendosi scippare il pallone del possibile 1-1 da Ramirez. La sicurezza è un’altra cosa.

Kwadwo ASAMOAH 6 – Si fa ammonire in avvio, ma non si fa condizionare. Si alterna a Matuidi nelle sgroppate sulla sinistra, poi entra Douglas Costa e si prende lui la scena.

Juan CUADRADO 6 – Una spina nel fianco sulla destra in avvio, dove trova delle praterie dalla parte di Regini. Potrebbe insistere e creare superiorità numerica, ma con il passare dei minuti frena.

Sami KHEDIRA 6,5 – Mette il suo sigillo sulla prova della squadra con il rasoterra del 3-0. Giocate sempre utili alla causa (dall’81’ Stefano STURARO s.v.).

Miralem PJANIC 6 – Qualche lancio dei suoi, prestazione con luci e ombre fino al problema fisico che lo obbliga ad abbandonare la scena (dal 43’ DOUGLAS COSTA 8 - Tre assist, il primo dopo una manciata di secondi dal suo ingresso in campo. Sfiora la gioia personale di destro, gli riesce veramente tutto. Spacca la Sampdoria e lancia la Juventus verso lo Scudetto. Padrone della fascia. Inarrestabile).

Blaise MATUIDI 6,5 – Dove lo metti sta. Il jolly di Allegri consente al tecnico di cambiare modulo come e quando vuole. Un lusso non indifferente.

Paulo DYBALA 6 – Un lampo dei suoi sulla trequarti resta uno squillo isolato. Si fa rimpallare troppe conclusioni e viene murato (dal 67’ Rodrigo BENTANCUR 6 – Dà ad Allegri la possibilità di avere un uomo in più a centrocampo per gestire il vantaggio).

Mario MANDZUKIC 7 – Segna il primo gol in campionato nel 2018, il decimo stagionale e ha realizzato tre reti nelle ultime due partite (comprese tutte le competizioni), tanti quanti quelli piazzati nelle precedenti 20. L’uomo dei gol pesanti.

All. Massimiliano ALLEGRI 6,5 – Festeggia al meglio la gara numero 350 da allenatore in Serie A. Ha vinto oltre il 60% dei match prende la sua Juve vanta un 95% emblematico nel 2018 (37 punti su 39). Un macigno sullo Scudetto.
Douglas Costa migliore in campo (Foto Juventus.com)

Douglas Costa: «Una delle mie migliori partite qui»

Tre assist, una partita pazzesca. Oggi (e non è la prima volta) Douglas Costa è stato semplicemente inarrestabile: «Si, sono contento, è una delle mie migliori partite da quando sono qui – ammette – Spero di continuare così e fare assist per vincere».

E aggiunge: «Tutti abbiamo giocato una grande gara, non solo io: personalmente sono molto felice di aiutare i compagni. Dobbiamo pensare a continuare a fare bene per raggiungere i nostri obiettivi, non è ancora finita in campionato. Comunque abbiamo giocato tutti uniti, ed è quello che serviva dopo Madrid»

Fonte Juventus.com (4) Icona link

Galleria:

Douglas Costa (Juvnetus-Sampdoria 3-0) - Douglas Costa migliore in campo (Foto Juventus.com)
Documenti correlati
Referenze (4)
  • 1. Fonte Corriere dello Sport

    http://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2018/04/15-41526194/serie_a_juventus-sampdoria_3-0_bianconeri_a_6_sul_napoli/

  • 2. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/juve-samp-3-0--costa-inventa--la-signora-vola.php

  • 3. Le pagelle di EuroSport

    https://it.eurosport.com/calcio/serie-a/2017-2018/le-pagelle-di-juventus-sampdoria-3-0_sto6714646/story.shtml

  • 4. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/douglas-costa---una-delle-mie-migliori-partite-qui-.php

GALLERIE

  • Cristiana Girelli in azione (Foto Federica Scaroni)
  • L'esultanza di Rodrigo Nentamcur dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Mister Allegri in panchina (Foto Juventus.com)
  • Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne
  • Mario Mandzukic con la fascia di capitano esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Petronella Ekroth in azione (Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo esulta dopo il suo splendido gol da fuori area (Foto Juventus.com)