VecchiaSignora.it - Le azzurre di Milena Bertolini travolgono il Portogallo ed accedono ai Mondiali

Homepage
Homepage

Le azzurre di Milena Bertolini travolgono il Portogallo ed accedono ai Mondiali

L'esultanza delle azzurre (Foto FIGC)
Sommario (3 par.)

Appuntamento in Francia nel 2019

Dopo 20 anni la nazionale femminile tornerà a giocare la più importante competizione internazionale.

Finalmente! C'è un'Italia che va al Mondiale. Dopo il 3-0 al Portogallo, bisognerà aspettare un anno, ma la Nazionale femminile ne ha dovuti attendere 20. Non si qualificava alla fase finale dall'edizione del 1999, che si giocò negli Stati Uniti. Dal 7 giugno al 7 luglio 2019, invece, l'appuntamento è in Francia: gara inaugurale a Parigi, semifinali e finale a Lione. Un risultato straordinario, che certifica la crescita del movimento (e dal prossimo anno, i campionati di Serie A e Serie B passeranno dalla gestione della Lega Nazionale Dilettanti a quella diretta della Figc) e arriva con una giornata di anticipo rispetto all'ultima partita del girone, che l'Italia giocherà il 4 settembre in Belgio ma che a questo punto non ha più alcun valore. L'Italia è a 21 punti; il Belgio, anche vincendo le tre gare che gli restano, arriverebbe massimo a 19.

Fonte Gazzetta.it (1) Icona link
Barbara Bonansea in azione (Foto FIGC)

Le pagelle di OASport

ROSALIA PIPITONE 6.5

ALIA GUAGNI 7

SARA GAMA 7 :
Esperienza e sagacia tattica al servizio della squadra. Sono rari i suoi sbagli nel corso della partita e guida il reparto difensivo con grande personalità. Un vero capitano.

CECILIA SALVAI 7.5 :
Si integra alla perfezione con Gama, abile nell’anticipo e bravissima nell’occasione del gol a farsi trovar pronta. Una calciatrice con ancora tanti margini di miglioramento, sempre più sicura delle proprie qualità.

ELISA BARTOLI 7

AURORA GALLI 7 :
Si dà un gran da fare in fase di impostazione, offrendo un contributo importante anche in interdizione. La calciatrice della Juventus interpreta il ruolo, in mezzo al campo, con grande diligenza.

MANUELA GIUGLIANO 7.5
(dal 76' VALENTINA CERNOIA: s.v)

MARTINA ROSUCCI 6.5 :
Esce dopo 30? per via di un colpo subito alla caviglia. La sua prova ne risulta condizionata, tuttavia la determinazione espressa in campo è da premiare (Dal 30' ALICE PARISI 6.5 )

BARBARA BONANSEA 8 :
Corre, salta giocatrici come birilli e segna. Cosa altro si può chiedere ad una partita? Questo, in estrema sintesi, il match dell’esterno della Nazionale Italiana. Una prestazione sontuosa.

CRISTIANA GIRELLI 8

DANIELA SABATINO 6.5
(dal 61' ILARIA MAURO 6.5 )

C.T. MILENA BERTOLINI 8 :
In 10 mesi l’ex tecnico del Brescia ha saputo motivare una compagine che veniva da un Europeo negativo, iniziando a lavorare tecnicamente e mentalmente. 7 vittorie in altrettante partite nelle qualificazioni non sono casuali, al pari del secondo posto nella Cyprus Cup e dello score (1-1) contro la Francia in amichevole. Se la selezione italiana è tornata nella rassegna iridata, un grande merito è anche di chi è sulla panchina.

Fonte OASport (2) Icona link

Galleria:

Barbara Bonansea (Italia-Portogallo 3-0) - Barbara Bonansea in azione (Foto FIGC)
Esultanza 1 (Italia-Portogallo 3-0) - L'esultanza delle azzurre (Foto FIGC)
Esultanza 2 (Italia-Portogallo 3-0) - L'esultanza delle azzurre (Foto FIGC)

Le parole del c.t. Milena Bertolini

"Queste ragazze ci hanno dato una grande soddisfazione - esulta il c.t. Milena Bertolini -. Sono state fantastiche, perché in questi dieci mesi si sono allenate con motivazione, voglia e intensità, e volevano questo Mondiale. Sono felice per loro, ma per tutto il movimento del calcio femminile. Questo ripaga i tanti sforzi fatti".
Documenti correlati
Referenze (2)
  • 1. Fonte Gazzetta.it

    https://www.gazzetta.it/Calcio/Nazionale/08-06-2018/italia-femminile-mondiali-battuto-3-0-portogallo-270765713128.shtml

  • 2. Fonte OASport

    https://www.oasport.it/2018/06/italia-portogallo-3-0-qualificazioni-mondiali-2019-calcio-femminile-le-pagelle-girelli-salvai-e-bonansea-il-tris-del-trionfo/