VecchiaSignora.it - Emre Can è bianconero!

Homepage
Homepage
Homepage

Emre Can è bianconero!

Emre Can mostra la sua nuova maglia insieme al Presidente Agnelli (Foto Juventus.com)
Sommario (2 par.)

Bianconero fino al 2022

La Juventus Football Club annuncia che Emre Can ha firmato un contratto che lo legherà ai Bianconeri dal 1 Luglio 2018 fino al 30 giugno 2022 .

Fonte Juventus.com (1) Icona link

Galleria:

Enre Can - Presentazione - Emre Can mostra la sua nuova maglia insieme al Presidente Agnelli (Foto Juventus.com)

Chi è Emre Can

Tedesco, classe ’94, Centrocampista completo, box-to-box, capace di giocare anche in difesa e con il vizio del gol.

E' l'identikit del nuovo numero 23 bianconero, Emre Can, che oggi è ufficialmente diventato un giocatore della Juventus, a seguito della firma e delle visite mediche al J|Medical.

Cresciuto nel vivaio del Bayern Monaco ed esploso con la maglia del Bayer Leverkusen, il tedesco arriva a Torino dopo 4 ottime stagioni al Liverpool, dove, ha collezionato più di 150 presenze, impreziosite da 14 gol, tra cui un centro spettacolare in acrobazia che ha ricevuto il premio di “2016-17 Premier League Goal of the Season”.

Forza, intelligenza tecnica e versatilità sono solo alcune delle caratteristiche del centrocampista nato a Francoforte sul Meno, che, a 24 anni, ha già dimostrato grande maturità, diventando un elemento stabile anche della nazionale tedesca, con la quale ha vinto la Confederations Cup e totalizzato 20 presenze.

Emre Can ha scelto la maglia numero 23 per iniziare la propria avventura in bianconero.
Documenti correlati
Referenze (1)
  • 1. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/ufficiale-emre-can-firma-con-juventus.php

GALLERIE

  • Miralem Pjanic sul dischetto (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza di CR7 dopo il primo gol con la maglia della Juventus (Foto Juventus.com)
  • L'applauso delle ragazze a fine gara (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea 50 presenze in Nazionale
  • Martina Rosucci relax  (Instagram)
  • Blaise Matuidi esulta dopo il gol partita (Foto Juventus.com)
  • Il Gruppo H con Juventus, Manchester United, Valencia e Young Boys (Foto Juventus.com)
  • Miralem Pjanic autore del primo gol (Foto Juventus.com)
  • Miralem Pjanic in azione (Foto Juventus.com)
  • Sami Khedira esulta dopo il gol insieme a Giorgio Chiellini (Foto Juventus.com)