VecchiaSignora.it - A Parma ci pensano Mandzukic e Matuidi

Homepage
Homepage
Homepage

A Parma ci pensano Mandzukic e Matuidi

Mario Mandzukic autore del primo gol della Juventus (Foto Juventus.com)
Sommario (5 par.)

Parma-Juventus 1-2

La Juventus ha battuto il Parma 2-1 nell'anticipo serale della 3/a giornata. In attesa che CR7 trovi la via del gol i bianconeri proseguono come se nulla fosse la loro marcia a punteggio pieno sbarazzandosi del Parma con il solito Mandzukic, una rete nel primo tempo e un assist nel secondo a Matuidi per il croato, sempre più sinonimo di pragmatismo e forse anche per questo difficilmente sacrificabile negli schemi di Allegri. Il Parma regge 58' Il Parma regge 58', riesce a contenere il portoghese. Alla fine gli emiliani capitolano e devono arrendersi alla concretezza bianconera, nonostante un Gervinho ritrovato. La Juve va in vantaggio dopo 2' con Mandzukic. Al 33' il Parma trova il pari con Gervinho e rischia di chiudere al 45' sul 2-1. Nella ripresa, al 13' la Juve va nuovamente in vantaggio: assist di tacco di Mandzukic per Matuidi che batte Sepe.

Fonte Tutto Sport (1) Icona link

Tabellino

RETI: Mandzukic 2' pt, Gervinho 33' pt, Matuidi 13' st

PARMA
Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni (16' st Deiola), Stulac, Barillà; Di Gaudio (35' st Ceravolo), Inglese, Gervinho (16' st Da Cruz)
A disposizione: Frattali, Bagheria, Dimarco, Gazzola, Sierralta, Sprocati
Allenatore: D'Aversa

JUVENTUS
Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (35' st Dybala), Pjanic (28' st Emre Can), Matuidi; Bernardeschi (10' st Douglas Costa), Mandzukic, Ronaldo
A disposizione: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Cancelo, Benatia, Barzagli, Rugani, Bentancur, Kean
Allenatore: Allegri

ARBITRO: Doveri

ASSISTENTI: Ranghetti, Di Iorio

QUARTO UFFICIALE: Aureliano

VAR: Fabbri, Mondin

AMMONITI: 13' pt Pjanic, 40' pt Bernardeschi, 47' pt Rigoni, 45' st Cuadrado

Allegri: «Dopo la sosta inizia la vera stagione»

Massimiliano Allegri aveva chiesto una vittoria ai suoi ragazzi per godere in serenità qualche giorno di riposo ed è stato accontentato. La vittoria sul Parma è arrivata, ma certo non è stato semplice ottenerla: «I ragazzi sono stati bravi e mi hanno regalato una buona sosta - sottolinea il tecnico - Non era facile, perché nelle ultime partite a Parma la Juve aveva sempre fatto fatica. Questa è una squadra che ha un'ottima organizzazione e sa ripartire in velocità e nel primo tempo ci hanno messo in difficoltà. Nella ripresa ci siamo sistemati e abbiamo fatto meglio la fase difensiva meritando la vittoria, ma nel primo tempo abbiamo subito parecchio: quando riuscivamo a portare gli avversari vicino alla loro area eravamo pericolosi e non rischiavamo, ma quando sulla palla in uscita giocavamo subito in verticale, rischiavamo di subire il contropiede. In quei casi saremmo dovuti essere più pazienti».

Analizzando la prestazione dei singoli è inevitabile partire da quella di Ronaldo, ancora in attesa di segnare il suo primo gol in bianconero: «Nel calcio italiano ci sono difficoltà diverse, è un momento in cui la palla gli rimbalza male o esce di poco – spiega Allegri - La sosta ci aiuterà a ritrovare brillantezza perché alla ripresa inizia la vera stagione. Bernardeschi? Sta crescendo molto fisicamente, tecnicamente e come mentalità. Mandzukic? È un generoso e non me lo aspettavo in queste condizioni dopo il Mondiale. Sono contento per lui e per la squadra».

Fonte Juventus.com (2) Icona link
Blaise Matuidi esulta dopo il gol partita (Foto Juventus.com)

Matuidi: «Fare punti qui è sempre difficile»

Soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti, Blaise Matuidi. La sua è stata una gara, come sempre, di qualità e quantità, coronata da un bel gol, un gol da 3 punti. «Sono felice per la squadra, perché fare punti qui è sempre difficile – spiega – Era importante portare a casa la vittoria, anche perché è la terza consecutiva»

Aggiunge il francese: «Ogni match è complicato, dobbiamo fare il massimo. Il segreto per continuare a vincere? Lavorare, continuare a lavorare: dopo la pausa, la stagione inizierà per davvero».

Su Ronaldo: «Ha giocato un’ottima partita, si è dato tanto da fare, purtroppo non ha segnato e ha voglia di trovare la rete, lo aiuteremo anche noi, perché è importantissimo per la squadra».

Fonte Juventus.com (3) Icona link

Douglas Costa: «Una risposta importante»

Sono parole, quelle di Douglas Costa, che testimoniano non solo il suo carisma, ma anche la forza di volontà del campione brasiliano, che anche questa sera (alla sua 50’ presenza bianconera) ha fatto sentire la sua presenza, colpendo anche un palo.

«Abbiamo dato una risposta importante, abbiamo portato a casa 3 punti e dimostrato come la motivazione sia tutto – spiega – Se si entra al primo minuto o a partita in corsa, non cambia».

Douglas parla dei suoi compagni di attacco: «Io cerco di dare soluzioni varie, mi trovo bene sia con Paulo che con Cristiano; sono migliorato anche sullo stretto, e ne beneficio in un grande club come la Juve. Ronaldo? Semplicemente è in un campionato nuovo, e cerca giustamente il gol, ma sa che contano i tre punti».

Fonte Juventus.com (4) Icona link

Galleria:

Blaise Matuidi (Parma-Juventus 1-2) - Blaise Matuidi esulta dopo il gol partita (Foto Juventus.com)
Mario Mandzukic (Parma-Juventus 1-2) - Mario Mandzukic autore del primo gol della Juventus (Foto Juventus.com)
Documenti correlati
Referenze (4)
  • 1. Fonte Tutto Sport

    http://www.tuttosport.com/news/notizia-ultima-ora/2018/09/01-47021534/calcio_parma-juventus_1-2/

  • 2. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/parma_juventus_allegri.php

  • 3. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/parma_juventus_matuidi.php

  • 4. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/parma_juventus_costa.php

GALLERIE

  • Aleksandra Sikora in azione (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza dopo il gol di Pjanic (Foto Juventus.com)
  • L'abbraccio tra Cristiano Ronaldo e Massimiliano Allegri (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea esulta dopo la sua prima magia (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea 50 presenze in Nazionale
  • Martina Rosucci Relax (Instagram)
  • Mario Mandzukic autore del primo gol della Juventus (Foto Juventus.com)
  • Beppe Marotta e Pavel Nedve (Foto Juventus.com)
  • Miralem Pjanic autore del primo gol (Foto Juventus.com)
  • Miralem Pjanic calcia una punizione perfetta (Foto Juventus.com)