VecchiaSignora.it - La Juve vince il match-clou contro il Napoli: primato in classifica e allungo

Homepage
Homepage
Homepage

La Juve vince il match-clou contro il Napoli: primato in classifica e allungo

Marione autore di una splendida doppietta contro il Napoli (Foto Juventus.com)
Sommario (5 par.)

Juventus-Napoli 3-1

La Juventus è meglio del Napoli, il Napoli è meglio del resto delle squadre della Serie A. In sintesi la sentenza dello Stadium è questa. Ha faticato la Juventus e il Napoli ha giocato bene, con intelligenza, ordine ed efficacia, ma la supremazia tecnica della rosa (considerando anche i subentranti dalla panchina) ha finito di sbilanciare la partita dalla parte di Allegri, nonostante un incipit sballato. Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Dybala, Cancelo, Pjanic e poi Bernardeschi entrato nella ripresa sono troppi e troppo forti: puoi sperare in una giornata storta collettiva, ma se anche solo un paio di loro decidono di inventare qualcosa è complicato arginarli. Così la Juventus va a +6 sul Napoli e scava un divario che a questo punto del campionato è meno profondo della sensazione di superiorità percepita nel corso dei novanta minuti fra la prima e la seconda forza del campionato.

Fonte Tutto Sport (1) Icona link

Il tabellino

RETI: Mertens 10' pt, Mandzukic 26' pt e 4' st, Bonucci 31' st

JUVENTUS
Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can (17' st Bentancur), Pjanic, Matuidi; Dybala (19' st Bernardeschi), Mandzukic (39' st Cuadrado), Ronaldo
A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Barzagli, Rugani, Kean
Allenatore: Allegri

NAPOLI
Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (25' st Ruiz), Zielinski (16' st Malcuit); Mertens (16' st Milik), Insigne
A disposizione: Karnezis, D'Andrea, Maksimovic, Luperto, Rog, Diawara, Verdi, Ounas
Allenatore: Ancelotti

ARBITRO: Banti
ASSISTENTI: Manganelli, Vuoto
QUARTO UFFICIALE: Di Bello
VAR: Fabbri, Giallatini


AMMONITI: 24' pt Mario Rui, 40' pt Koulibaly, 10' st Hysai, 13' st Mario Rui, 15' st Bonucci, 15' st Insigne, 24' st Cancelo, 40' st Alex Sandro
ESPULSI: 13' st Mario Rui

Galleria:

Cristiano Ronaldo Stop (Juventus-Napoli 3-1) - Cristiano Ronaldo in azione (Foto Juventus.com)
Leonardo Bonucci (Juventus-Napoli 3-1) - Leonardo Bonucci esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
Mario Mandzukic (Juventus-Napoli 3-1) - Marione autore di una splendida doppietta contro il Napoli (Foto Juventus.com)
Mario Mandzukic Tiro (Juventus-Napoli 3-1) - Mario Mandzukic tira in porta (Foto Juventus.com)
Mister Allegri (Juventus-Napoli 3-1) - Mister allegri in panchina (Foto Juventus.com)
Paulo Dybala Corner (Juventus-Napoli 3-1) - Paulo Dybala sulla bandierina (Foto Juventus.com)

Le pagelle di EuroSport

Wojciech SZSZESNY 6 – Sufficienza guadagnata appieno grazie alla parata sul tiro a botta sicura di Callejon. Per il resto, normale gestione e zero colpe nel gol di Mertens.

Joao CANCELO 6 – La qualità c’è, la costanza meno. Spinge a sprazzi, sbaglia qualche pallone. L’atteggiamento, però, è quello giusto.

Leonardo BONUCCI 6 – Sufficienza guadagnata con il gol che chiude il match. L’errore in impostazione che avvia la partita, però, rischiava di essere pesantissimo.

Giorgio CHIELLINI 6,5 – Impeccabile in difesa, poco coinvolto nell’impostazione del gioco. Insigne e Mertens sono costretti a girare al largo.

Alex SANDRO 6 – Spinge poco, vero. Ma in fase difensiva è semplicemente impeccabile. E, considerando il giocatore di cui stiamo parlando, si tratta di una qualità non da poco. Mezzo voto in meno per il bruttissimo intervento su Raul Albiol a partita già conclusa. Perché?

Emre CAN 6 – L’altro lato della medaglia della partita di Pjanic. Se il bosniaco ci mette la qualità senza i muscoli, lui è tutta grinta. Meno preciso di altre occasioni, comunque utile.

Dal 16’ st Rodrigo BENTANCUR 6 – Qualità nel finale per addormentare la gara.

Miralem PJANIC 6,5 – Allan è un brutto cliente, lui soffre all’inizio e cresce con il passare dei minuti prendendo in mano gioco e partita.

Blaise MATUIDI 6 – La presenza di Allan lo obbliga a lottare ancora più del solito. Ci mette il cuore, ma non molto di più.

Paulo DYBALA 6 – Non è ancora la Joya scintillante dei giorni migliori, vaga tra la corsia di destra e una posizione abbozzata di trequartista. Ha il merito di avviare l’azione del 2-1.

Dal 18’ st Federico BERNARDESCHI 6 – Mezz’ora di sacrificio in fase difensiva e gestione dei ritmi. Batte il corner da cui nasce il 3-1.

Mario MANDZUKIC 7,5 – Mettete da parte la doppietta. Analizzate tutto il resto: inizia da finto trequartista centrale per pressare Allan e Hamsik, poi va a fare la punta e lo fa alla grande. La unit con Cristiano Ronaldo fa già faville.

Dal 38’ st Juan CUADRADO SV – Entra per garantire la standing ovation a Mandzukic.

Cristiano RONALDO 7,5 – La Juventus parte male, lui la risveglia. Due tiri da fuori prima di allargarsi a sinistra e servire a Mandzukic la palla che vale il pareggio. Cambia il match e non solo. Entra nell’azione del 2-1 con una conclusione potentissima da fuori che prende il palo e pure in quella del 3-1 con un colpo di testa divenuto assist per Bonucci. Non segna, ma con questi assist è già entrato in 7 gol stagionali. Non male.

All.: Massimiliano ALLEGRI 7 – Ancelotti, per una ventina di minuti, lo ha quasi incartato. Ma, alla fine, la scelta di mettere in campo la squadra con la maggiore qualità paga. Questa volta non sono stati decisivi i cambi, piuttosto gli aggiustamenti in corsa nelle posizioni del tridente offensivo.

Fonte EuroSport (2) Icona link

La moviola della Gazzetta

Partita ricca di episodi controversi, non tutte le decisioni di Banti convincono. La prima al 23’: Chiellini merita il giallo per un mani chiaramente volontario. Un minuto dopo, il metro è diverso: fallo di Mario Rui su Pjanic, il portoghese tocca prima il pallone poi non può evitare l’impatto con il bosniaco, Banti stavolta è severo e lo ammonisce. Al 41’ Albiol a contatto con Chiellini in area: il braccio del difensore del Napoli è al limite, ma è giusto lasciar correre. Al 13’ della ripresa, sciocchezza di Mario Rui, che interviene col piede a martello su Dybala: doveva ricordarsi di essere già ammonito (anche se ingiustamente), il rosso a quel punto è inevitabile.Nel parapiglia che si scatena, Bonucci appoggia la testa sulla fronte di Allan e viene giustamente ammonito. Al 40’ giallo per Alex Sandro, col quale in precedenza Banti aveva usato clemenza.

Fonte Gazzetta.it (3) Icona link

La moviola del Corriere dello Sport

Bene ma non benissimo, Banti. Per dire: quel giallo non fatto a Chiellini (che ha fatto cambiare il clima della partita) stride con quello invece dato ad Hysaj, non nelle corde del più “inglese” dei nostri direttori di gara. È sostanzialmente corretto il doppio giallo a Mario Rui, estremamente ingenuo (più dell’inflessibilità di Banti) nel compiere due interventi col piede teso sull’avversario.

Il primo cartellino arriva al 24’ del primo tempo: l’esterno azzurro interviene su Pjanic, il piede è praticamente a martello, anche se l’intervento non è cattivo (né mette a repentaglio l’incolumità dell’avversario). L’altro dopo 13’ della ripresa: ancora piede dritto, stavolta sulla punta del piede di Dybala (alla fine arriva infatti un pestone), forse solo un arbitro come Banti (soglia del fallo non alta, smisurata, ma non ieri sera) avrebbe potuto forse perdonarlo.

Tutto regolare sul gol di Mertens: quando Allan serve Callejon (che poi darà al belga, dietro la linea del pallone), c’è Chiellini che tiene tutti in gioco. È, invece, Mario Rui che “sana” Mandzukic sul tiro di Ronaldo che Ospina devia sul palo, mentre Bonucci è tenuto in gioco da Koulibaly.

La Juve chiedeva un rigore per un contatto Albiol-Chiellini: si tengono entrambi, giusto far proseguire.

Fonte Corriere dello Sport (4) Icona link
Documenti correlati
Referenze (4)
  • 1. Fonte Tutto Sport

    http://www.tuttosport.com/news/calcio/serie-a/2018/09/29-48025968/juventus-napoli_3-1_cr7_show_che_doppietta_mandzukic_/

  • 2. Fonte EuroSport

    https://it.eurosport.com/calcio/serie-a/2018-2019/le-pagelle-di-juventus-napoli-3-1-cristiano-ronaldo-stellare-hysaj-e-mario-rui-disastrosi_sto6952330/story.shtml

  • 3. Fonte Gazzetta.it

    https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/30-09-2018/seriea-moviola-anticipi-settima-giornata-300282376554.shtml

  • 4. Fonte Corriere dello Sport

    http://www.corrieredellosport.it/news/calcio/moviola/2018/09/30-48043156/moviola_serie_a_banti_meno_inglese_allo_stadium_bene_rocchi_nel_derby_e_massa_a_san_siro/2/

GALLERIE

  • Paulo Dybala esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Beppe Marotta annuncia la separazione dalla Juventus (Foto Juventus.com)
  • Leonardo Bonucci esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea autrice di una doppietta (Foto Juventus.com)
  • Ashley Nick presenta la sua maglia (Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo e le sue scarpe (Foto Instagram)
  • L'esultanza di Paulo Dybala dopo il suo primo gol stagionale (Foto Juventus.com)
  • Mister Allegri soddisfatto in panchina (Foto Juventus.com)
  • L'esultanza delle ragazze (Foto Juventus.com)
  • Wojciech Scszesny esulta per il rigore parato nei minuti finali (Foto Juventus.com)