VecchiaSignora.it - Il Mozzanica ferma la Juventus Women

Homepage
Homepage
Homepage

Il Mozzanica ferma la Juventus Women

Sommario (3 par.)

Juventus-Mozzanica 1-1

Pareggia la Juventus a Vinovo, contro quella che fu la sua prima avversaria in campionato lo scorso anno: il Mozzanica.

Curiosamente, succede tutto in pochissimi minuti e a inizio gara: il Mozzanica passa al 4' con una sfortunata autorete di Salvai, e la Juve risponde 4 minuti dopo ancora con Aluko, che sta trovando una grande continuità realizzativa.

In questo inizio di gara sulle montagne russe, c'è anche tempo per un calcio di rigore per la Juve (minuto 6) sbagliato da Girelli.

Poi, però, la partita di fatto vive pochi sussulti sia nel primo tempo che nel secondo: la Juve va in gol con Girelli (minuto 16) ma le viene segnalato fuorigioco, e poi è ancora Cristiana a calciare alto di poco una punizione da sinistra al 39'. Nella ripresa, l'occasione da rete più nitida arriva verso la fine, sull'asse Galli-Bonansea-Aluko, che manca di un soffio la deviazione decisiva. Finisce 1-1.

Fonte Juventus.com (1) Icona link

Tabellino

Marcatori: 4’ pt aut. Salvai (M), 8’ pt Aluko (J)

Juventus: Giuliani, Sikora (26’ st Ekroth), Hyyrynen, Salvai (Cap), Boattin, Cernoia (1’ st Glionna), Galli, Caruso, Girelli, Bonansea, Aluko. A disposizione: Russo, Bacic, Mancuso, Panzeri, Nick. Allenatrice: Rita Guarino

Mozzanica: Lemey, Vitale Rizzon, Stracchi (Cap), Piacozzi, Lazzari, Pellegrinelli (28’ st Martani), Fusar Poli (19’ st Cambiaghi), Colombo, Scarpellini, Mandelli. A disposizione: Salvi, Marchesi, Zanoli, Magni, Re. Allenatore: Michele Ardito

Ammoniti: 15’ st Mandelli (M)

Note: al 6’ pt Girelli (J) ha sbagliato un rigore

Coach Guarino

«Ci siamo complicate la vita, regalando un gol alle avversarie, poi la abbiamo rimessa in piedi, dopo aver sbagliato un calcio di rigore. Ma non siamo rimaste lucide in fase di manovra. Dobbiamo gestire meglio il possesso e il pallino del gioco, per vincere le partite. Questo è un aspetto da migliorare: non sempre le partite si mettono per il verso giusto, quando questo non accade dobbiamo mantenere la lucidità, specie in chiusura di azione, per girarle dalla nostra parte. Adesso ci aspetta un’altra partita complicata, contro una squadra che saprà prenderci le misure. Dovremo essere più brave rispetto a oggi»
Documenti correlati
Referenze (1)
  • 1. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/juve-mozzanica-women-match-report.php

GALLERIE

  • Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Cristiana Girelli in azione (Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo esulta dopo il suo splendido gol da fuori area (Foto Juventus.com)
  • Paulo Dybala e Dani Alves mostrano la Dybala-Mask (Foto Juventus.com)
  • Paulo mima la Dybala Mask dopo il suo gol partita (Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo in azione (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in posa (Foto Getty)
  • Paulo Dybala esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Beppe Marotta annuncia la separazione dalla Juventus (Foto Juventus.com)