VecchiaSignora.it - Juventus-Cagliari 3-1 : a segno Dybala, Ronaldo e Cuadrado

Homepage
Homepage
Homepage

Juventus-Cagliari 3-1 : a segno Dybala, Ronaldo e Cuadrado

Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
Sommario (5 par.)

Troppa sofferenza

L’Allianz Stadium, che torna finalmente a tifare dopo mille polemiche, osanna Ronaldo, si spella le mani per l’avvio folgorante di Dybala, ma alla fine dei conti deve spedire una lettera di ringraziamento in Croazia: contro il Cagliari la Juve la spunta anche a un autogol beffardo di Filip Bradaric, di professione vice-Modric. Così i bianconeri riescono a riguadagnare il vantaggio che tengono nella tormenta, senza rischiare ma senza entusiasmare, fino all’allungo finale del 3-1. Ci sono state Juventus migliori da queste parti, ma in fondo basta e avanza per rimettere tutte le rivali che ringhiano alle spalle a meno 6. E segnare il record della miglior partenza in serie A che finora era detenuto dalla Juve di Capello 2005-06.

Fonte Gazzetta.it (1) Icona link

Galleria:

Cristiano Ronaldo (Juventus-Cagliari 3-1) - Cristiano Ronaldo esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
Cristiano Ronaldo 400 (Juventus-Cagliari 3-1) - La maglia celebrativa per le 400 reti di Cristiano Ronaldo (Foto Juventus.com)
Juan CUadrado (Juventus-Cagliari 3-1) - Juan Cuadrado esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
Paulo Dybala Azione (Juventus-Cagliari 3-1) - Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
Paulo Dybala Esultanza (Juventus-Cagliari 3-1) - Paulo Dybala esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)

Il tabellino

MARCATORI: Dybala (J) al 1’ p.t., Joao Pedro (C) al 36’ p.t., aut. Bradaric (J) al 38’ p.t., Cuadrado (J) al 42’ s.t.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic (dal 25’ s.t. Alex Sandro), Matuidi (dal 37’ s.t. Barzagli); D. Costa (dal 1’ s.t. Cuadrado), Ronaldo, Dybala. (Pinsoglio, Perin, Chiellini, Khedira, Kean, Rugani, Spinazzola). All. Allegri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin (dal 35’ s.t. Sau); Ionita (dal 22’ s.t. Faragò), Bradaric (dall’11’ s.t. Cigarini), Barella; Castro; Joao Pedro, Pavoletti. (Rafael, Aresti, Pajac, Andreolli, Dessena, Cerri, Romagna). All. Maran.

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

NOTE: Ammoniti: Bradaric (C), Pavoletti (C), Pisacane (C) e Matuidi (J), tutti per gioco scorretto. Angoli 5-4. Recuperi p.t. 4’, s.t. 3’

Le pagelle

Le pagelle di EuroSPort (2) Icona link




Wojciech SZCZESNY 6,5 - Poteva fare meglio sul gol di João Pedro, anche se il movimento del brasiliano è stato perfetto. Preciso in tutte le altre dinamiche: dice di no a Pavoletti che non trova il gol a un metro dalla porta.

João CANCELO 6,5 - Soliti viaggi andata-ritorno sulla fascia destra. Un po’ meno puntuale in fase difensiva.

Leonardo BONUCCI 6,5 - Nel secondo tempo è molto bravo a chiudere le linee di passaggio dei giocatori offensivi del Cagliari. Sempre preciso in fase di impostazione.

Medhi BENATIA 6,5 - La giocata della partita, alla fine, è stata la sua. Grande muro su Pavoletti che a 4 dalla fine ha avuto l’occasione per il 2-2.

Mattia DE SCIGLIO 6 - Ci mette molto impegno sulla fascia, non è sempre preciso però quando si tratta di crossare.

Rodrigo BENTANCUR 6,5 - Continua a crescere. Suo il pallone per Dybala che firma il vantaggio, semrpre presente a centrocampo.

Miralem PJANI? 6 - Partita nella media, anzi qualcosa di meno. Da lui ti aspetti sempre qualcosa di superlativo, questa volta si è limitato all’ordinaria amministrazione. (dal 70’ Alex SANDRO 6 - Entra subito bene nella partita, ma sbaglia qualche passaggio di troppo).

Blaise MATUIDI 6 - Solito lavoro prezioso in fase di interdizione. Preoccupano però le sue condizioni a fine gara. (dall’83’ Andrea BARZAGLI sv - Sempre presente quando chiamato a salvare il risultato).

Douglas COSTA 6 - Va a sprazzi. Quando calcia o accelera mette sempre in difficoltà la fase difensiva del Cagliari, ma non è costante. (dal 46’ Juan CUADRADO 6,5 - Con il suo ingresso in campo, la Juventus sfrutta molto di più la fascia destra. Suo il gol che chiude definitivamente il match).

Cristiano RONALDO 6,5 - Ci mette sempre il suo zampino. Nel primo tempo è sfortunato con un palo pieno, nella ripresa suo l’assist che chiude la partita.

Paulo DYBALA 6,5 - Pronti, via e segna subito il gol del vantaggio con una grande giocata. Nel primo tempo si muove bene, cala un po’ alla distanza.

All. Massimiliano ALLEGRI 6 - La sua squadra continua ad essere vincente ed efficace. Però ha sempre un difetto: si addormenta a vantaggio acquisito.

Allegri: «Prestazione importante»

Massimiliano Allegri nel post partita di Juventus Cagliari, ai microfoni di DAZN dice: “Nel primo tempo dovevamo difendere meglio. abbiamo rischiato all’85’ ma bisogna allenarsi di più nella fase difensiva perchè così non va bene”. Su Bentancur dice: “Ottima partita sul piano di quantità e qualità. Sta crescendo e sta diventando un giocatore importante”. Sulla sostituzione di Douglas Costa: “Aveva l’inguine indolenzito ma con Cuadrado avevamo più profondità e sono contento di quello che ha fatto”.Alla domanda su Cristiano Ronaldo: “Anche a Madrid era un leader. Anche quando non fa gol, è essenziale. Ha dato una palla ottima a Cuadrado. E’ decisivo: o fa gol o passa palle decisive”.

Ai microfoni di Sky Allegri ha dichiarato su Pjanic, Matuidi, Chiellini e Bernardeschi: “Pjanic era stanco, ha sentito stanchezza al flessore. Matuidi era stanco. Oggi ci voleva maggior lucidità, bisogna lavorare perchè gare del genere capitano e bisogna non concedere. Chiellini e Bernardeschi sono recuperati, Mandzukic valuteremo la caviglia e Douglas Costa è uscito per un affaticamento. Mercoledì sarà una bella gara che deve darci la qualificazione”.Sulla classifica dice: “”Non credevo di fare 10 vittorie e un pari, non è mai semplice. L’Inter ha perso punti con Parma e Torino, li passano i campionati. Abbiamo vinto scontri diretti con Lazio e Napoli. Gli azzurri hanno fatto 91 punti e ci sarà da correre. Credo che le rivali ci saranno fino alla fine”. Sulla prossima sfida Milan-Juve invece: “”Non è mai semplice, loro hanno vinto alcune volte meritatamente e noi abbiamo vinto soffrendo ma facendo bene. Ora pensiamo al Manchester United”.

http://www.juvenews.eu/le-voci/allegri-prestazione-importante-ma-difesa-da-migliorare-ronaldo-un-leader/ Icona link
La maglia celebrativa per le 400 reti di Cristiano Ronaldo (Foto Juventus.com(

CR400

Maglietta celebrativa per Cristiano Ronaldo e le sue 400 reti.
Documenti correlati
Referenze (2)
  • 1. Fonte Gazzetta.it

    https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/03-11-2018/serie-a-juventus-cagliari-3-1-decidono-dybala-joao-pedro-autogol-bradaric-cuadrado-310125356198.shtml

  • 2. Le pagelle di EuroSPort

    https://it.eurosport.com/calcio/serie-a/2018-2019/le-pagelle-di-juventus-cagliari-3-1-ronaldo-sempre-utile-bradaric-sciagurato_sto6998754/story.shtml

GALLERIE

  • Cristiana Girelli in azione (Foto Federica Scaroni)
  • L'esultanza di Rodrigo Nentamcur dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Mister Allegri in panchina (Foto Juventus.com)
  • Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne
  • Mario Mandzukic con la fascia di capitano esulta dopo il gol (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Paulo Dybala in azione (Foto Juventus.com)
  • Barbara Bonansea in azione (Foto Juventus.com)
  • Petronella Ekroth in azione (Foto Juventus.com)
  • Cristiano Ronaldo esulta dopo il suo splendido gol da fuori area (Foto Juventus.com)