VecchiaSignora.it - Trasferta sofferta per la Juventus: si segna nel finale con Ronaldo e Bernardeschi

Homepage

Low BandWidth

Trasferta sofferta per la Juventus: si segna nel finale con Ronaldo e Bernardeschi

Cristiano Ronaldo e Federico Bernardeschi protagonisti nel finale di gara (Foto Juventus.com
Sommario (5 par.)

Frosinone-Juventus 0-2

Con molta più fatica del previsto, la Juventus prosegue con il suo ruolino di marcia perfetto in campionato. A Frosinone la squadra di Allegri vince 2-0 e centra la quinta vittoria su cinque partite. Lo fa grazie ad un gol di Cristiano Ronaldo, il terzo stagionale, all'81' e ad una rete di Bernardeschi nel recupero. Bravo il Frosinone a tenere il campo per quasi tutto il match, ma alla fine la pressione dei bianconeri ha avuto la meglio sul muro dei ciociari. La Juve mantiene così il vantaggio sulla seconda, il Napoli, a +3.

Fonte Corriere dello Sport (1) Icona link

Il tabellino

RETI: Ronaldo 36' st, Bernardeschi 49' st



FROSINONE
Sportiello; Zampano, Goldaniga, Salamon, Capuano, Molinaro; Chibsah, Maiello (3' st Criestig), Halffredsson (40' st Cassata); Campbell (26' st Ciano), Perica
A disposizione: Bardi, Ariaudo, Beghetto, Krajnc, Brighenti, Soddimo, Ghiglione, Pinamonti, Ciofani
Allenatore: Longo

JUVENTUS

Szczesny; Cuadrado (24' st Cancelo), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur (11' st Bernardeschi); Dybala, Mandzukic (40' st Matuidi), Ronaldo
A disposizione: Perin, Pinsoglio, Bonucci, Benatia, Kean
Allenatore: Allegri

ARBITRO: Giacomelli
ASSISTENTI: Mondin, Santoro
QUARTO UFFICIALE: Marinelli
VAR: Mariani, Del Giovane

AMMONITI: 28' pt Bentancur, 29' pt Perica, 17' st Molinaro, 35' st Sportiello

Allegri: «Velocità e calma, le chiavi della vittoria»

«Ci aspettavamo una partita del genere, noi arrivavamo da una sfida giocata in 10 per 70 minuti – spiega a fine partita - Era una di quelle gare che se non sblocchi subito poi diventano complicate. Ma siamo stati bravi a portare la palla verso l’area del Frosinone con velocità e calma, e continuando a provarci abbiamo trovato il gol».

«Nel primo tempo facevamo fatica, perché sviluppavamo il gioco con ampiezza solo da una parte, nel secondo tempo portando avanti Emre Can e Pjanic abbiamo fatto meglio: inoltre, l’ingresso di Bernardeschi è stato ottimo. Chiaramente, con Emre davanti alla difesa puoi permetterti di avere mezze ali di qualità».

«Dybala? Ha bisogno di giocare e di correre, perché nella corsa trova la sua qualità. Stasera ha fatto cose buone ma deve continuare: dà tecnica e palleggio, fondamentali in queste partite, e in quelle che verranno, quando crescerà di condizione».

«Mi aspettavo che il Napoli fosse lì, anche se ha perso una gara. Noi dobbiamo essere bravi proprio adesso, lasciando le altre indietro: intanto, arriviamo a Juve-Napoli davanti in classifica»

Fonte Juventus.com (2) Icona link

Chiellini :«Una delle migliori Juve degli ultimi anni»

Molte squadre, in una partita come quella contro il Frosinone, in cui si prova in tutti i modi a sfondare e si viene regolarmente respinti, avrebbero perso lucidità e forse anche la gara. La Juve no. Ha continuato a insistere, con la calma dei forti e alla fine ha raccolto quanto seminato. E questo è uno dei maggiori motivi di soddisfazione per Giorgio Chiellini: «Abbiamo fatto una buona partita con attenzione e concentrazione – sottolinea il difensore - Queste partite sono difficili perché trovi squadre che si chiudono e magari rischi di subire le ripartenze. Invece bisogna rimanere attenti, perché con la qualità che abbiamo davanti il gol si trova e credo che l'atteggiamento avuto dai nostri attaccanti, che hanno giocato con lucidità, senza forzare, sia stato molto importante».

Proprio a proposito di attaccanti, il capitano si sofferma sui singoli: «Da Ronaldo nessuno si aspettava niente di diverso: farà gol a raffica è un problema per gli avversari. Bernardeschi non mi sorprende ed è destinato ad essere ad un giocatore sempre più importante, ma credo che l'atteggiamento migliore questa sera sia stato quello di Dybala. Per noi è un giocatore per noi importantissimo, che ci farà vincere. A Parma è entrato quando vincevamo 2-1, credevo entrasse un centrocampista e invece è stato decisivo, tenendo palla, contrastando e facendoci respirare. Per noi è fondamentale a prescindere dal gol e se è coinvolto nel gioco come in queste gare è ancora più importante. A livello di rosa credo che questa sia la più forte di questi anni e abbiamo un compito bello ed esaltante, ovvero cercare a di portare a casa ancora tanti trofei».

Chiellini sembra sempre più a suo agio nel ruolo di capitano. Giorgio è un vero trascinatore e in campo è un leader imprescindibile, non solo per gli interventi puntuali con cui ferma gli avversari, ma anche per la capacità di impostare, maturata negli ultimi anni grazi ad un lavoro costante e quotidiano: «Penso di aver avuto grandi maestri come Buffon, Del Piero, Cannavaro, Pirlo. Il loro entusiasmo e la voglia di migliorarsi in ogni allenamento è il miglior insegnamento. Sono situazioni che rimangono nell'ambiente e che cerchiamo di tramandare a chi arriva in questa squadra».

Fonte Juventus.com (3) Icona link

Bernardeschi: «Continuiamo così, c’è tanto da fare»

Ha dato una svolta alla gara, firmandola con un bel gol, che di fatto la ha chiusa. Stiamo parlando di Federico Bernardeschi, che sta inanellando prestazioni e gol pesanti da inizio stagione: «Sto crescendo, in modo lineare e continuo – conferma - Devo continuare così, c’è tanto da fare, ci sono tanti obiettivi da raggiungere. Continuiamo a vincere come stiamo facendo, a partire da mercoledì».

E l’intesa con Ronaldo cresce: «Cristiano? Per me è il migliore al mondo, lo ho sempre detto: un grande professionista e un grande uomo, è importante che ci dia una mano»

Fonte Juventus.com (4) Icona link
Documenti correlati
Referenze (4)
  • 1. Fonte Corriere dello Sport

    http://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2018/09/23-47807077/frosinone-juventus_0-2_decidono_ronaldo_e_bernardeschi/

  • 2. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/frosinone-juventus-allegri.php

  • 3. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/frosinone-juventus-chiellini.php

  • 4. Fonte Juventus.com

    http://www.juventus.com/it/news/news/2018/frosinone-juventus-bernardeschi.php